Milano, Jovanotti presenta
“Oh, vita” e apre un negozio in Gae Aulenti

«Uno spazio, un negozio, un ritrovo, un social club, un laboratorio, una galleria, una sala da ballo clandestina, uno spaccio di figate». Lorenzo Jovanotti descrive così il “Jova Pop Shop”, il temporary shop che ha aperto in piazza Gae Aulenti a Milano. Il negozio, inaugurato oggi, nel giorno dell’uscita del nuovo album del cantante, “Oh, vita”, sarà aperto fino al 10 dicembre. E noi siamo andati a vederlo.

Annunciando l’idea di aprire il temporary shop Jovanotti aveva spiegato il perché del nome. «L’ho chiamato Jova Pop Shop in onore del leggendario ‘Pop shop’ che aveva aperto Keith Haring a New York negli anni ottanta – aveva scritto su Facebook – La prima volta che sono stato a New York sono arrivato in hotel, ho posato lo zaino e la mia prima tappa è stata proprio quel posto lì! Quella maglietta ce l’ho ancora! Avete presente quelle due o tre magliette della vita…».

Il Jova Pop Shop non deluderà i fan di Jovanotti. «Ogni giorno succederà qualcosa – spiega il cantante – sarà un luogo di ritrovo, ci saranno live e dj set, incontri, reading letterari, esperimenti ed esibizioni». Intanto, un primo evento c’è stato ieri sera a mezzanotte per festeggiare l’apertura del negozio e l’uscita di “Oh, vita” con Jovanotti che, circondato dai fan in delirio, ha intonato i pezzi più celebri della sua carriera. (SB)

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.