Milano, ancora sassi lanciati sui treni. La tratta è sempre la stessa

L’ultimo episodio era stato registrato sabato all’alba quando alla stazione di Greco Pirelli, Milano, il treno 10901 fermo e in procinto di partire per Brescia era stato preso a sassate e a causa dei danni riportati non aveva effettuato la corsa.

E ieri mattina è successo ancora, questa volta ad un treno merci della Deutsche Bahn Italia, che percorreva la linea Milano Brescia. All’altezza della stazione di Sesto il convoglio in corsa è stato centrato da alcune pietre che hanno sfondato i vetri della motrice. I macchinisti hanno denunciato tutto alla PolFer fornendo anche delle immagini, da loro girate, dove si vedrebbe un uomo vicino ai binari.

Nel mese di marzo si erano verificati altri casi simili che avevano comportato anche il ferimento di un macchinista, sempre sulla stessa tratta. Gli investigatori stanno cercando di capire se ci sia un legame tra i diversi episodi.

(gg)

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.