Mediaset lancia Cine34, il canale tematico dedicato ai film italiani

«Mentre gli altri stanno eliminando i canali tematici, noi ne apriamo di nuovi», è il commento di Marco Costa, direttore dei canali tematici Mediaset, che si riferisce al nuovo canale che il gruppo di Cologno ha presentato il 16 gennaio. Si chiama Cine34 e sarà interamente dedicato al cinema italiano. La programmazione, sul canale 34 del digitale terrestre, inizierà il 20 gennaio. La data di lancio di Cine34 non è casuale, lunedì prossimo, infatti, sarà il centenario della nascita di Federico Fellini. Per celebrare il grande regista romagnolo, il nuovo canale dedicherà l’intera giornata alla programmazione di 8 suoi film restaurati. Tra le opere più belle che verranno trasmesse ci sono Amarcord e La Dolce Vita.

Per creare la libreria di Cine34 Mediaset, oltre ai contenuti per i quali si detenevano già i diritti, ha anche acquistato i diritti di trasmissione di contenuti inediti. Tra questi ci sono anche alcuni film che sono usciti nelle sale ma non sono ancora stati visti sul piccolo schermo. Un esempio è “La minorenne” con Gloria Guida.

La programmazione del nuovo canale tematico trasmetterà a ripetizione solo film italiani, dal 1940 in poi, con cicli fissi divisi per serata e orari. Si spazierà un po’ tutti i generi: dalla commedia comica al poliziesco, dal Kolossal storico al film erotico, dal neorealismo al trash, dal melodramma alla fantascienza, dal Peplum al musical, dallo Spaghetti Western all’Horror.

Insomma, su Cine34 si troverà un po’ di tutto. «I titoli disponibili sono 2.672, di cui 446 sono inediti», sottolinea Diego Castelli, il channel manager del canale tematico.

Cine34 prenderà il posto di Mediaset Extra sul canale 55 di Sky, mentre Iris (canale 22) del Biscione, verrà privato del prodotto cinematografico italiano. Un’operazione che permette di ampliare il panorama della Tv free. Nonostante i dati economici poco confortanti, il gruppo Mediaset sembra ottimista:  «Abbiamo la conferma che i canali tematici non solo intercettano un nuovo pubblico, ma non erodono lo share delle reti generaliste», commenta Marco Costa, dal 3 novembre 2014 direttore delle reti tematiche free.

L’ascesa delle reti tematiche

La scelta di Mediaset porta a 15 la dotazione di reti complessive (3 generaliste e 12 tematiche). Inizialmente considerate alternative e dagli ascolti residuali, le nuove reti digitali free sono cresciute nei numeri, generando profitti attraverso quelle che una volta si chiamavano operazioni speciali (brand content). In un momento di crisi per gli investimenti pubblicitari sulle reti generaliste, il gruppo Mediaset scommette sul segmento delle reti “free”, confidando in una crescita costante.

I numeri di Cine34

L’ultima rete nata in casa Mediaset punta a raggiungere l’1% di share da qui a sei mesi. Un’ambizione confermata dai numeri della fascia oraria 21.30 – 23.30 in cui Mediaset raggiunge uno share del 7,4%, di gran lunga superiore ai competitor Rai, Discovery, Sky e ViacomCbs. Il valore attuale di ogni canale tematico a spanne si attesta fra i 15 e i 20 milioni di euro. Intanto è inarrestabile il calo del piccolo schermo: i dati Nielsen segnalano un calo del 4,3% a novembre e del 5,1% negli ultimi nove mesi.

No Comments Yet

Leave a Reply