PILLOLE VERDI | Ep.5 – Da dove arriva l’energia che consumiamo in Italia?

“Pillole verdi” è la nuova video rubrica di MasterX dedicata ai temi ambientali. Ogni puntata affronta una questione legata al mondo “green”, cercando di spiegare un concetto, analizzare un caso di cronaca o approfondire un fenomeno legato ai cambiamenti climatici.

EP. 5 – Da dove arriva l’energia che consumiamo in Italia?

Lo scoppio della guerra tra Russia e Ucraina rischia di peggiorare anche un’altra crisi: quella energetica. Più di tre quarti dell’energia che consumiamo tutti i giorni, infatti, non viene prodotta in Italia, ma è importata dall’estero. E circa la metà di quella stessa energia proviene da fonti fossili, e quindi inquinanti.

Dal 2008, il Gse pubblica ogni anno la composizione del “mix energetico” italiano, ossia l’insieme delle fonti utilizzate per produrre energia elettrica. Nel 2020, il 45% dell’energia è stata prodotta da fonti rinnovabili, il 42% dal gas naturale, il 6% dal carbone, il 3% dal nucleare e il restante 4% da altre fonti.

L’obiettivo fissato dal Governo è arrivare al 70% di energia proveniente da fonti rinnovabili entro il 2030. Per riuscirci, però, occorrerà rendersi sempre più indipendenti dai combustibili fossili, soprattutto da quelli più inquinanti, come il carbone.

Ma a che punto è la transizione energetica dell’Italia? Quali sono le fonti su cui si sta investendo di più? E soprattutto, quando riusciremo a staccarci definitivamente dai combustibili fossili? Scoprilo nella nuova puntata di Pillole verdi. Per recuperare le scorse puntate, invece, basta cliccare qui.

 

Gianluca Brambilla

Sono nato e cresciuto nell'hinterland di Milano, ma la passione per il giornalismo viene dagli Stati Uniti. Laureato in Comunicazione Media e Pubblicità all'Università IULM, collaboro con "Il Giorno" e sono giornalista praticante per MasterX. Seguo con interesse la politica, le questioni ambientali e il mondo dei media, ma cerco di stare al passo un po' su tutto.

No Comments Yet

Leave a Reply