Smog, allarme rosso a Milano secondo Legambiente

Emergenza smog a Milano nel mese di gennaio 2020: la città sfiora per 18 volte il limite di polveri sottili (PM 10) nel primo periodo del nuovo decennio. A riportare i dati è il report annuale Mal’aria di città, realizzato dall’associazione Legambiente.

Allarme rosso anche per Frosinone, Padova, Treviso e Torino, che hanno sfiorato lo stesso limite di PM 10. Inoltre, secondo il rapporto di Legambiente, sono stati 26 in totale i centri urbani che hanno raggiunto la soglia nelle prime tre settimane di gennaio, sia per polveri sottili che per quantità di ozono.

 

Il bilancio di dieci anni di inquinamento

Legambiente traccia poi un bilancio di dieci anni di smog: dal 2010 al 2019 circa il 30% delle città analizzate ha superato ogni anno i limiti giornalieri di polveri sottili. E Torino è stata prima in classifica sette volte su dieci, con 1086 giorni totali di inquinamento. A Milano, invece, negli ultimi dieci anni, è come se ogni cittadino avesse respirato per quasi due anni e mezzo aria inquinata. 890 i giorni in cui il capoluogo lombardo ha superato il livello di PM10.

Le cause e possibili soluzioni

Riscaldamento domestico, industrie e pratiche agricole sono le principali cause di emissione di smog. A queste si aggiunge anche il traffico stradale, soprattutto perché l’auto privata continua a essere di gran lunga il mezzo più utilizzato,

Inoltre, l’aria sta diventando progressivamente sempre più inquinata, sia nei mesi invernali che in quelli estivi, mettendo così a rischio la salute dei cittadini.

«L’ormai cronica emergenza smog va affrontata in maniera efficace. Le deboli e sporadiche misure antismog, […] sono solo interventi palliativi che permettono di contenere temporaneamente i danni sanitari, ma non producono effetti duraturi se non all’interno di interventi strutturali», ha dichiarato il presidente nazionale di Legambiente, Stefano Ciafani.

Ciafani e l’intera associazione, si stanno impegnando a lanciare una serie di proposte concrete: potenziare il trasporto pubblico locale e ripensare le città in una chiave sostenibile attraverso campagne di sensibilizzazione.

Elisabetta Murina

23 anni. Nata e cresciuta a Milano. Laureata in Linguaggi dei media, ora scrivo su Masterx. Amante dell'arte, in tutte le sue forme. Grande appassionata di moda e cinema. Curiosa di natura e sempre in cerca della verità.

No Comments Yet

Leave a Reply