Milano, 28enne picchia la compagna per gelosia: arrestato

Un altro caso di violenza ai danni di una donna. È successo a Milano, in zona San Cristoforo, dove una 21enne russa, è finita in ospedale in codice giallo a causa dei pestaggi subiti dal compagno, un 28enne italiano.

L’allarme è stato lanciato dai vicini che, dopo aver sentito le urla provenienti dall’appartamento della coppia, hanno chiamato il 112. All’arrivo degli agenti della Volante Ticinese bis, l’uomo stava ancora infierendo sulla compagna.

Il 28enne è stato immediatamente arrestato, mentre la donna è stata trasportata al Policlinico, dove è tuttora ricoverata per un trauma cranico. La ragazza, ascoltata dai poliziotti, ha indicato come movente del pestaggio la gelosia del fidanzato. Secondo la Questura non sarebbero state depositare precedenti denunce a carico dell’uomo.

I dati sulla violenza

Questo episodio si inserisce in un quadro più complesso relativo alle violenze subite quotidianamente dalle donne in Italia. 88 in tutto le vittime di violenza ogni giorno, una ogni 15 minuti. Nel 61% dei casi, la vittima ha indicato l’ex partner come il presunto autore degli atti persecutori.

A seguire conoscenti o amici con il 15% e i partner non conviventi: un caso su 10. L’autore della violenza in questi casi, come dice il rapporto, “non bussa ma ha le chiavi di casa”. L’82% delle volte , infatti, si tratta di una persona già conosciuta dalla donna.

Federica Grieco

Nata a Pozzuoli. Dopo la laurea in Scienze Politiche alla Federico II, mi sono trasferita a Milano per frequentare il Master di Giornalismo IULM - Mediaset. Attualmente sono una giornalista praticante per MasterX. Sono estremamente curiosa: sento sempre forte il bisogno di studiare, indagare, scoprire. Mi piace scrivere di Esteri: sono affascinata dagli Stati Uniti, dal Medio Oriente e dalla familiare Unione europea. Mi auguro di viaggiare tanto, sempre con una macchina fotografica al collo e un taccuino tra le mani.

No Comments Yet

Leave a Reply