L’Ucraina inserisce Albano nella lista nera: minaccia la sicurezza nazionale

Albano Carrisi, in arte Al Bano, è stato inserito nella lista nera dell’Ucraina. Il ministero della Cultura ucraino considera il cantante pugliese, 75 anni, una minaccia alla sicurezza nazionale. La lista nera è compilata e aggiornata sulla base delle richieste del Consiglio di Sicurezza e Difesa nazionale dell’Ucraina, dei servizi di sicurezza ucraini e del Consiglio della Tv e Radio nazionali.  Secondo quanto riferito dall’agenzia Interfax, nella black list ci sono ora 147 persone.

«Io una minaccia per la sicurezza dell’Ucraina? Ma figuriamoci: sono una persona normale, mai fatto politica» ha commentato Al Bano. «Se qualcuno merita di essere nominato in positivo io lo faccio, ma non ho mai fatto nessuna dichiarazione contro l’Ucraina. Io porto canzoni di pace e non di guerra – ha aggiunto il cantante pugliese -. Non a caso il brano ‘Libertà’ è stato inserito tra quelli di maggior successo in Ucraina».

No Comments Yet

Leave a Reply