Usa, si suicida lo chef Anthony Bourdain

Anthony Bourdain, 61 anni, si trovava in Francia per un episodio del programma televisivo che conduceva sulla Cnn. A trovarlo morto nella sua camera d’albergo questa mattina è stato il suo amico Eric Ripert, uno chef francese. “Con estrema tristezza confermiamo la morte del nostro amico e collega, Anthony Bourdain”, si legge in una nota della Cnn dove il famoso chef conduceva ‘Parts Unknown’, programma tv dedicato alle cucine e i ristoranti del mondo (in onda anche in Italia con il titolo di ‘Cucine segrete’).

Tra gli ospiti di Bourdain, anche l’ex presidente Usa, Barack Obama, che cenò con lui in un ristorante di Hanoi. “Il suo amore per le grandi avventure, nuovi amici buon cibo e vino e le straordinarie storie del mondo lo hanno reso un narratore unico, i suoi talenti non hanno mai smesso di stupirci e ci mancherà moltissimo. I nostri pensieri e le nostre preghiere sono con la figlia e la famiglia in questo momento incredibilmente difficile”, conclude la nota.

“Tony era un talento eccezionale”, ha scritto il presidente della CNN Jeff Zucker in una mail indirizzata ai dipendenti. “Tony ci mancherà molto, non solo per il suo lavoro ma anche per la passione che gli dedicava”.

“Muoio”. Asia Argento ha risposto così su Twitter a uno dei tanti messaggi di condoglianze inviati dopo la notizia della morte dello chef, al quale è stata legata sentimentalmente.

A.M.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.