Milano, incendio nei box sotto il Incendio sotto il McDonald’s in Darsena: locale evacuato

Questa mattina è divampato un incendio in alcuni box siti in piazza XXIV maggio, a Milano. Problemi all’ingresso del McDonald’s, coperto improvvisamente da una spessa colonna di fumo. Stando a quanto finora ricostruito, sembra che due operai stessero tagliando una vecchia cisterna in disuso, proprio nei locali sotto la strada interessata dall’incendio.

Durante le operazioni di smontaggio sarebbe poi scoppiato il rogo. I due operai che erano all’interno sono stati portati in salvo dal 118, intervenuto prontamente sul posto con un’ambulanza.

Come riferito dalla centrale operativa dei vigili del fuoco, le fiamme hanno liberato una colonna di fuma che è arrivata all’ingresso del famoso fast food della città attraverso le grate. Il traffico in zona è andato completamente in tilt perché la polizia locale ha chiuso al traffico corso di Porta Ticinese.

I vigili del fuoco sono arrivati in zona Darsena con tre mezzi. Qualche ora prima un altro incendio si era verificato in un ristorante di piazza Diaz, al locale “Bottega ghiotta”. Non si sono registrati comunque né feriti né intossicati mentre sul posto, a due passi da piazza del Duomo, sono immediatamente intervenute tre squadre dei vigili del fuoco – che hanno spento l’incendio – e gli agenti della polizia di Stato. (ei)

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.