Europa League: Milano blindata per l’arrivo degli ultras tedeschi

Allerta massima a Milano per il match di Europa League previsto per la serata di giovedì 14 marzo. A preoccupare sono soprattutto i numeri. Saranno infatti 16 mila ultras dell’Eintracht Francoforte che giungeranno a Milano in vista del match contro l’Inter.

Un’invasione mai vista, tanto che San Siro assumerà per un terzo i toni rossoneri dei tedeschi, grazie all’apertura di due settori del terzo anello, per un totale di 13.800 posti riservati. Una situazione rischiosa, soprattutto considerato il fatto che la Prefettura e l’Osservatorio sulle manifestazioni sportive hanno etichettato la gara di Coppa come «ad alto rischio».

Gli ultras di Francoforte, infatti, sono storici nemici dell’Inter e della Lazio, la cui tifoseria è gemellata con quella nerazzurra, dal momento che se queste ultime sono schierate politicamente a destra, la tifoseria tedesca, assieme a quella atalantina, è schierata a sinistra. Per questo motivo è stata vietata la vendita dei biglietti ai residenti di Bergamo e di Roma che non sono in possesso della tessera del tifoso. In ogni caso l’allerta rimane alta.

Il controllo delle Forze dell’ordine si estenderà, oltre che allo stadio San Siro, anche nelle zone nei dintorni dell’impianto, in centro e nella zona dei Navigli. Il prefetto Renato Saccone e il questore Marcello Cadorna hanno studiato un piano d’azione con 1400 uomini e donne in piazza tra polizia, carabinieri e guardia di Finanza. Un impiego di uomini simile a quello previsto per il corteo “No Expo” del 2015. Alla Digos spetterà il compito di seguire i movimenti delle frange più violente degli ultrà.

Il timore è quello degli incidenti dettati soprattutto dall’abuso di alcool, piuttosto che dai contatti tra gli ultras delle due tifoserie. Per questo motivo la Prefettura ha vietato la vendita di alcolici dalle 16 alle 24 del 14 marzo a San Siro e zone limitrofe e tra le 12 e le 20 in corso Como, Darsena, piazza San Babila, Duomo, Cordusio, largo Cairoli, largo Beltrami, Foro Buonaparte.

Per evitare possibili scontri, inoltre, dal pomeriggio di giovedì i tifosi tedeschi verranno incanalati lungo la metro Lilla per raggiungere lo stadio.

No Comments Yet

Leave a Reply