Bambino di 8 anni scompare da una scuola a Pero e arriva fino a Milano

Un bambino di 8 anni è scomparso nel nulla fuori dalla sua scuola elementare a Pero, alle porte di Milano. Fortunatamente è stato poi ritrovato sano e salvo dalla polizia in piazza Zavattari, in zona San Siro. È quanto accaduto nel pomeriggio di martedì 12 marzo, quando la famiglia del piccolo, originario di Cerchiate, una frazione del comune dell’hinterland, ha vissuto momenti di grande apprensione.

La vicenda è iniziata all’uscita della scuola elementare di Pero, in via Giovanni XXIII, quando il bambino è sfuggito allo sguardo della mamma e della maestra, proprio nel momento in cui il genitore era andato a prenderlo per riaccompagnarlo a casa, verso le 16.

Polizia e Carabinieri, allertati immediatamente dalla famiglia e dalla scuola, hanno iniziato le ricerche. Sono state ore terribili per i due genitori, fino alle 18.30 quando è arrivata la chiamata liberatoria delle Forze dell’ordine. Una volante della Polizia di Stato aveva incontrato il bambino in piazza Zavattari, zona San Siro, non lontano dalla fermata Lotto della linea 1 della Metropolitana. Sorprendentemente, stando alla ricostruzione fornita dalla Polizia a Milano Today, il piccolo è riuscito ad arrivare fino a lì senza l’aiuto di alcuno mezzo pubblico.

Il bambino avrebbe dunque percorso a piedi e da solo quasi 7 chilometri. Con innocenza il piccolo ha poi spiegato agli agenti che lo hanno ritrovato quale fosse il suo obiettivo: raggiungere la casa della nonna. Effettivamente, le Forze dell’ordine, hanno constatato che l’abitazione della nonna non si trovava distante dal civico 4 di piazza Zavattari, dove è stato recuperato il piccolo. Un sospiro di sollievo per la famiglia che ha potuto riabbracciare il bambino e per tutti i volontari che hanno collaborato nella sua ricerca.

No Comments Yet

Leave a Reply