Calcio, ecco gli accoppiamenti delle italiane in Champions ed Europa League

Occhi di tutti gli appassionati di calcio puntati sull’urna di Nyon: lunedì 16 dicembre si sono svolti i sorteggi validi per i primi turni a eliminazione diretta delle coppe europee.

Destini alterni per le due squadre italiane che hanno superato i gironi di Champions League: la Juventus si presentava come testa di serie, mentre la Roma si era qualificata come seconda con un turno d’anticipo, alle spalle del Real Madrid.

Il sorteggio sorride ai giallorossi, nonostante questi partissero da una posizione più sfavorevole: i capitolini agli ottavi affronteranno l’FC Porto, formazione tra le più abbordabili tra quelle inserite nella prima urna. Evitati dunque colossi come Barcellona, Manchester City e Bayern Monaco.

Abbinamento più ostico per i bianconeri, che dovranno invece misurarsi nel doppio confronto con l’Atletico Madrid: la squadra guidata da Diego Simeone, insieme al Liverpool di Jurgen Klopp, era stata individuata come la meno desiderabile per la Vecchia Signora.

Terminate le estrazioni valide per il massimo torneo di calcio continentale, l’attenzione si è poi spostata sull’Europa League. Oltre alla Lazio, che aveva superato la fase a gironi, a competere nella coppa saranno anche Inter e Napoli, dopo la discesa dalla Champions.

Sorteggi in questo caso validi non per gli ottavi, bensì per i sedicesimi di finale: la seconda competizione della Uefa prevede infatti un turno a eliminazione diretta in più rispetto alla sua sorella maggiore.

Accoppiamenti benevoli per Inter e Napoli: inserite in prima fascia grazie ai punti accumulati in Champions League, le due dovranno misurarsi rispettivamente con Rapid Vienna e Zurigo, alla portata della seconda e della terza forza del campionato italiano.

Sorteggio meno agevole per la Lazio, seconda nel girone. L’urna le ha riservato il Siviglia, che con l’Europa League ha sempre dimostrato di avere un feeling particolare.

No Comments Yet

Leave a Reply