Nasce MasterX online L’innovazione fa scuola

Il buon giornalismo è sinonimo di costante movimento. Cambiare restando se stessi è il principio ispiratore di chiunque voglia misurarsi con la grande sfida dell’informazione. Vale per le grandi testate come Repubblica o il Corriere della Sera e anche per chi, come gli allievi del Master di giornalismo dell’Università Iulm, muove i primi passi nella professione. Oggi è il battesimo di MasterX online, il nuovo sito del Master di giornalismo Iulm che raccoglie il testimone dalla precedente testata Labiulm.it, presente in rete dal 2003. Oltre alla nuova testata, MasterX on line si presenta con una grafica totalmente inedita e user friendly (curata dall’art director Adriano Attus: un maestro del settore), una maggiore articolazione del menù informativo, una più stretta integrazione con i profili social, una vetrina più efficace per i nostri giovani praticanti giornalisti. MasterX non ha velleità competitive con i protagonisti dell’informazione on line. Però cercherà di stare in partita con inchieste, servizi, storie multimediali, giornali radio e telegiornali tematici e con la copertura dei principali avvenimenti internazionali, nazionali e cittadini. Chiedendo ai propri lettori-user di valutare quanto viene pubblicato senza pregiudizi e naturalmente senza sconti. In nome di un buon giornalismo che transita dai banchi di scuola ma, soprattutto, si sperimenta e si consolida sul campo.

 

Gli argomenti approfonditi:

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.