Milano, spacciano nell’area cani e nascondono la droga sul meticcio

Due uomini, un 49enne di Cesano Boscone e un  62enne di Milano, sono stati arrestati nella giornata di mercoledì 16 maggio dai carabinieri con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. È successo in un’area cani di via Lucerna, dove i due si sono dati appuntamento per scambiarsi la droga.

Le forze dell’ordine si sono insospettite quando il primo dei due è entrato nel parco senza avere un animale al guinzaglio. Dopo averlo identificato e aver notato i suoi numerosi precedenti, hanno deciso di tenerlo d’occhio.

Il secondo uomo, 62 anni, è arrivato poco dopo portando al guinzaglio un cane meticcio di taglia media. Il 49enne ha quindi nascosto un pacchetto nel cappottino dell’animale e ha consegnato qualcosa al padrone. A quel punto i due uomini sono stati fermati dai carabinieri. Nel giubbottino del meticcio sono stati trovati 35 grammi di cocaina, mentre addosso al 62enne le forze dell’ordine hanno rinvenuto 300 grammi di hashish, divisi in tre panetti, e 90 euro in contanti.

Lo spacciatore 49enne, arrivato direttamente da Cesano Boscone per concludere l’affare, è stato arrestato e condotto direttamente a San Vittore. Per l’altro uomo, che sarebbe a sua volta un rivenditore di droga, sono stati disposti gli arresti domiciliari.              (af)

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.