Comuni al voto, attesi 6,7 milioni di elettori nel weekend

comuni al voto

Weekend di votazioni per 6,7 milioni di elettori italiani che domenica prossima, 10 giugno,  sono attesi alle urne di 761 comuni per consiglieri comunali e sindaci. Sul totale dei comuni se ne contano 109 denominati “superiori”, cioè con più di 15.000 abitanti e 652 “inferiori”. Due i consigli circostanziali interessati dalla consultazione elettorale, il III e il VII Municipio di Roma Capitale dove voteranno complessivamente 290.934 elettori. L’eventuale turno di ballottaggio è previsto per domenica 24 giugno.

Particolarmente rilevante è la sfida tra gli otto candidati a sindaco sostenuti da 18 liste che si terrà a Viterbo, soprattutto per il fatto che in questo capoluogo, il Pd corre tutt’altro che unito. A sfidare la candidata ufficiale del Pd, Luisa Ciambella, ci sarà anche Francesco Serra, espressione della minoranza dem.

Non tutti i comuni sono chiamati alle urne per la scadenza naturale del mandato, ben 142 infatti vanno al rinnovo per motivi diversi. In Sardegna, ad esempio, si attende l’arrivo del commissario in cinque comuni dove non è stata presentata alcuna lista elettorale: Austis, Magomadas, Putifigari, Ortueri, e Sarule. Stessa situazione anche per San Luca, alle porte di Reggio Calabria, dove non si elegge regolarmente un sindaco dal 2013 quando il comune fu sciolto per infiltrazioni mafiose. Nei giorni scorsi Avviso Pubblico, una rete di enti e regioni contro le mafie, ha reso noto che dall’inizio del 2018 sono già 16 i comuni sciolti per infiltrazioni della criminalità organizzata. (G.P.C.)

 

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.